HIVforum.info

HIV e AIDS INFO e aiuto sulla sieropositività: si discute di HIV e AIDS, dei problemi della sieropositività, di farmaci e ricerca scientifica.
               
                   Facebook                   Twitter                
            
Oggi è domenica 19 agosto 2018, 16:43

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 332 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8 ... 34  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mercoledì 28 gennaio 2015, 21:14 
Non connesso

Iscritto il: sabato 19 marzo 2011, 1:18
Messaggi: 7801
Dora ha scritto:
[...]
Ma, soprattutto, in meno di quattro giorni ha raggiunto la cifra necessaria.


Silvia poteva puntare più in alto.
Se in 4 giorni ha raccolto 6.000 euro, in 17 giorni poteva raccogliere la cifra minima (25.000 euro) richiesta da Vannoni per farsi somministrare il suo metodo Stamina. Oppure con una raccolta di 40-80 giorni poteva accedere alle prestazioni terapeutiche della Wanna Marchi e di Do Nascimento.

PS
A proposito della Wanna Marchi, vi ricordate che, lei e la figlia, uscite di galera, si erano buttate nella ristorazione?
http://m.ilgiornale.it/news/2014/03/22/ ... e/1003904/

http://www.cibvs.com/post/160/344009/la ... -1170-euro


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mercoledì 28 gennaio 2015, 22:20 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: lunedì 26 novembre 2007, 0:07
Messaggi: 5355
quella della signora Nobile si chiama "coazione a ripetere" sky... ;)


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mercoledì 28 gennaio 2015, 22:30 
Non connesso

Iscritto il: sabato 19 marzo 2011, 1:18
Messaggi: 7801
uffa2 ha scritto:
quella della signora Nobile si chiama "coazione a ripetere" sky... ;)

Ah, quindi posso usare la stessa definizione per indicare la senzazionale serie di scoperte di Ruggiero sulle proprietà del GCMaf: contro la CFS, contro l'AIDS, contro i tumori, contro l'autismo ecc.

Ci scherzano anche le riviste di medicina per il pubblico (questa é la copertina di novembre di una specie di Viversani britannica):
http://wwddtydty.com/wp-content/uploads ... -small.png


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mercoledì 28 gennaio 2015, 22:33 
Non connesso

Iscritto il: martedì 7 luglio 2009, 10:48
Messaggi: 6306
Leggete questo articolo e ditemi quanto è deficiente chi l'ha scritto:

Non ha soldi per curarsi dal tumore, ma grazie a facebook ce la fa

    ... di come la solidarietà l'ha salvata da un tumore ...
    ... nonostante le difficoltà della vita, voleva ancora combattere e sopravvivere. Ed è riuscita nello scopo ...
    ... Oggi Silvia sta bene e la ritroviamo così ...


Io non so con che cuore un giornalista possa fraintendere in questo modo la storia che racconta. A volte l'idiozia rende le persone particolarmente crudeli.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mercoledì 28 gennaio 2015, 22:44 
Non connesso

Iscritto il: martedì 7 luglio 2009, 10:48
Messaggi: 6306
skydrake ha scritto:
Ci scherzano anche le riviste di medicina per il pubblico (questa é la copertina di novembre di una specie di Viversani britannica):
http://wwddtydty.com/wp-content/uploads ... -small.png

Non è una rivista di medicina per il pubblico e non scherzava minimamente - purtroppo era serissima. What Doctors Don't Tell You è un sito di "medicina (ehm ...) alternativa" e varia spazzatura New Age gestito da Lynne McTaggart, buona conoscente e fan di Ruggiero (da lei abbiamo saputo che Mr e Ms Ruggiero hanno espatriato).
McTaggart non ha perso l'occasione per scrivere una specie di peana sul GcMAF, ma è stata sbugiardata immediatamente in un blog che rifà il verso al suo sito (What "What Doctors Don't Tell You" Don't Tell You):



Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mercoledì 28 gennaio 2015, 23:09 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: lunedì 26 novembre 2007, 0:07
Messaggi: 5355
skydrake ha scritto:
Ah, quindi posso usare la stessa definizione per indicare la senzazionale serie di scoperte di Ruggiero sulle proprietà del GCMaf: contro la CFS, contro l'AIDS, contro i tumori, contro l'autismo ecc.
no sky, quella è M E R D A, una di quelle robe che al confronto Wanna, Stefania e il maestro di vita delle favelas sono buoni esempi di virtù morale da portare ai bambini per edificarne la crescita spirituale.

Ma io ho una fede incrollabile e sono sicuro che, un giorno, per questa gente che nutre il proprio conto corrente col dolore di chi sta morendo "sarà pianto e stridore di denti".


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: giovedì 29 gennaio 2015, 9:33 
Non connesso

Iscritto il: martedì 7 luglio 2009, 10:48
Messaggi: 6306
uffa2 ha scritto:
Ma io ho una fede incrollabile e sono sicuro che, un giorno, per questa gente che nutre il proprio conto corrente col dolore di chi sta morendo "sarà pianto e stridore di denti".

A proposito di reminescenze dai Vangeli ...

Immagine

Tante volte le cose che mi capita di leggere sul GcMAF e i suoi spacciatori non le racconto qui - mi pare che questi thread siano ormai una tale galleria degli orrori che uno più, uno meno, la valutazione morale su queste persone non cambi di molto.
Però la rapacità di questi personaggi e la capacità che hanno di ammantarla di bontà e disponibilità verso il prossimo sofferente è una cosa che mi colpisce ogni volta.
Già avevamo visto una frase che ce li mostrava lupi in vesti d'agnelli nel sito della Immuno Biotech dedicato alle *cliniche del GcMAF*, una frase in cui si dichiaravano disposti a fare qualche sconto nel caso i 6000 euro a settimana per il centro e gli stimati 1800 euro per le spese alberghiere fossero una somma troppo alta - purché gli interessati fossero disposti a dimostrare che non potevano permettersi di pagarla - perché "LA VITA E LA SALUTE, DOPOTUTTO, SONO LE COSE PIÙ IMPORTANTI".

Ma qualche tempo fa mi sono imbattuta in una frase che ci mostra il cinismo e la volgarità di queste persone in modo ancora più trasparente.
In uno degli innumerevoli siti-civetta, che immagino abbiano creato per allargare il loro parco clienti (che da qualche tempo si estende perfino agli animali da compagnia e anche ai cavalli ...), ho letto qualcosa che denuncia tutta la sporcizia di chi l'ha scritto:

    NOTICE: WE UNDERSTAND THAT FOR SOME THIS PROTOCOL MAY SEEM EXPENSIVE BUT CONSIDERING THE SERIOUSNESS OF STAGE 3 OR 4 CANCER WE BELIEVE IT TO BE THE BEST CHANCE PEOPLE HAVE ALONG WITH OUR PROTOCOLS. PLEASE ALSO CONSIDER INTO THE EQUATION THAT THE AVERAGE COST OF A FUNERAL IN THE USA IS $10,000 & IN THE UK £7800.

    Avviso: ci rendiamo conto che a qualcuno questo protocollo può sembrare costoso ma, se si considera la gravità dello stadio 3 o 4 del cancro, noi crediamo che questo sia la migliore possibilità che le persone hanno in base ai nostri protocolli. Per favore, tenete in conto nell'equazione che il costo medio di un funerale negli Stati Uniti è 10.000 dollari e nel Regno Unito 7.800 sterline.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: giovedì 29 gennaio 2015, 10:19 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: lunedì 26 novembre 2007, 0:07
Messaggi: 5355
Dio, che schifo.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: giovedì 29 gennaio 2015, 10:23 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: lunedì 26 novembre 2007, 0:07
Messaggi: 5355
è un vero peccato essere coscienti del fatto che i gironi infernali sono un'invenzione medievale, perché l'immagine dantesca del dannato che fa il pinzimonio nella lava bollente è l'unica cosa che ti risolleva e ti rimette in pari con il senso di giustizia...


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: giovedì 29 gennaio 2015, 11:52 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 19 dicembre 2013, 19:58
Messaggi: 3456
Dora ha scritto:
Ma qualche tempo fa mi sono imbattuta in una frase che ci mostra il cinismo e la volgarità di queste persone in modo ancora più trasparente.
In uno degli innumerevoli siti-civetta, che immagino abbiano creato per allargare il loro parco clienti (che da qualche tempo si estende perfino agli animali da compagnia e anche ai cavalli ...), ho letto qualcosa che denuncia tutta la sporcizia di chi l'ha scritto:

    NOTICE: WE UNDERSTAND THAT FOR SOME THIS PROTOCOL MAY SEEM EXPENSIVE BUT CONSIDERING THE SERIOUSNESS OF STAGE 3 OR 4 CANCER WE BELIEVE IT TO BE THE BEST CHANCE PEOPLE HAVE ALONG WITH OUR PROTOCOLS. PLEASE ALSO CONSIDER INTO THE EQUATION THAT THE AVERAGE COST OF A FUNERAL IN THE USA IS $10,000 & IN THE UK £7800.

    Avviso: ci rendiamo conto che a qualcuno questo protocollo può sembrare costoso ma, se si considera la gravità dello stadio 3 o 4 del cancro, noi crediamo che questo sia la migliore possibilità che le persone hanno in base ai nostri protocolli. Per favore, tenete in conto nell'equazione che il costo medio di un funerale negli Stati Uniti è 10.000 dollari e nel Regno Unito 7.800 sterline.


Disgustoso


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 332 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8 ... 34  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010