HIVforum.info

HIV e AIDS INFO e aiuto sulla sieropositività: si discute di HIV e AIDS, dei problemi della sieropositività, di farmaci e ricerca scientifica.
               
                   Facebook                   Twitter                
            
Oggi è venerdì 24 marzo 2017, 18:48

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 631 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 58, 59, 60, 61, 62, 63, 64  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Vaccino Ensoli
MessaggioInviato: lunedì 29 agosto 2016, 7:52 
Non connesso

Iscritto il: martedì 7 luglio 2009, 10:48
Messaggi: 5632
Dora ha scritto:
Immagine

A conferma di quanto il confine della scienza di prima grandezza sia ormai lontano e la Dr Ensoli, che non sarà a Durban il mese prossimo a presentare il suo mirabolante vaccino, tenda invece a frequentare consessi di livello assai scadente, nei prossimi giorni, fra il 16 e il 18 giugno, proprio a Roma si terrà il 10th Euro Global Summit and Expo on Vaccines & Vaccination, un altro dei pregevoli congressi organizzati da OMICS International, il predone fra gli editori predoni.

Sarà l'occasione per rivedere insieme il dream team di OMICS-FRONTIERS (Ensoli, Van Regenmortel, che è proprio organico a OMICS, essendo Editor in Chief di una delle riviste del gruppo, il Journal of AIDS & Clinical Research, Andrieu, Esparza no), cui si aggregherà anche Erwann Loret, l'inventore dell'altro vaccino Tat, il Tat Oty.

Senza dubbio, una gran bella compagnia, che ci mostrerà a che punto sia arrivato il rivoluzionario paradigm shift nella ricerca sui vaccini contro HIV a tre anni dalla sua formulazione.


Immagine


Immagine

Ora che la U.S. Federal Trade Commission ha denunciato per truffa il gruppo OMICS, l'Istituto Superiore di Sanità non trova molto imbarazzante il fatto che l'attuale e presumibilmente futuro Direttore del Centro Nazionale AIDS sia una frequentatrice di congressi OMICS, almeno a far data dal 2013 e svolgendo addirittura il ruolo di co-chair?

L'accusa è pesantissima: OMICS Group è accusato di aver raggirato i propri lettori sulle pratiche di revisione, sulle tariffe per pubblicare e sulla natura dei suoi comitati editoriali. Di avere usato false promesse per convincere i ricercatori a sottomettere a loro articoli su lavori che avevano ancora bisogno di mesi o anni per essere completati e poi aver tenuto i lavori in ostaggio senza rendere note le tariffe di pubblicazione, che ammontano a migliaia di dollari, e impedendo ai ricercatori di pubblicare altrove. Di avere regolarmente ingannato i consumatori, promuovendo congressi per i quali hanno promesso la presenza di ricercatori importanti e quindi pretendendo alte tasse di iscrizione. Ma quei ricercatori importanti - com'è, come non è - non c'erano mai (qui la versione completa della causa legale intentata contro OMICS Group).

Il Direttore del Centro Nazionale AIDS si è fatta turlupinare come un qualsiasi giovane ricercatore di un Paese in via di sviluppo, oppure era consapevole del fatto che OMICS non è soltanto un editore predone, ma un vero e proprio gruppo di gaglioffi? Questa consapevolezza è comune nella comunità scientifica da ormai diversi anni - la dottoressa Ensoli non ne aveva mai avuto sentore?

Qual è la differenza fra la partecipazione della dottoressa Barbara Ensoli ai congressi OMICS e quella della dottoressa Stefania Meschini ai congressi e seminari di oncologia biointegrata durante i quali si promuove il Trigno M come chemioterapico?

L'ISS ritiene che la partecipazione di un proprio direttore alle attività di un gruppo editoriale accusato di truffa dal governo degli Stati Uniti giovi all'onorabilità scientifica dell'Istituto?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Vaccino Ensoli
MessaggioInviato: lunedì 29 agosto 2016, 11:10 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 4 maggio 2015, 22:04
Messaggi: 83
Perdonami Dora.... ma io non riesco più a sorprendermi per tali nefandezze...ormai divenute, per determinati soggetti, distintive...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Vaccino Ensoli
MessaggioInviato: lunedì 29 agosto 2016, 11:36 
Non connesso

Iscritto il: martedì 7 luglio 2009, 10:48
Messaggi: 5632
celebrity83 ha scritto:
Perdonami Dora.... ma io non riesco più a sorprendermi per tali nefandezze...ormai divenute, per determinati soggetti, distintive...

Ciao caro, ben tornato.
Sì, mi rendo conto di sembrare Alice nel paese delle meraviglie, ma certe cose non si possono non dire.
Almeno qui, perché non vedo altri siti in cui si ritenga scandaloso che uno dei personaggi più in vista dell'ISS frequenti troppo da vicino dei truffatori. Altrove è tutto normale, tutto accettabile, tutti pronti a bersi il Grande Vaccino Italiano, la Grande Scientist che poteva fare una sfolgorante carriera negli States e invece si è degnata di tornare qui, per onorare la scienza italiana. Magari la odiano, ma tutti in silenzio, sotto quella coltre di silenzio che ha permesso a un fallimento di essere spacciato per anni e anni come un magnifico successo.
Invece abbiamo a che fare con una piccola fiammiferaia, che non è in grado di andare a presentare i risultati della sua sperimentazione sudafricana a Durban, ma in compenso fa da co-chair a un congresso OMICS.
Diciamolo. Almeno qui.
Poi, quando ci verrà chiesto di sborsare altri soldi per il suo futuro nuovo meraviglioso vaccino Tat+Env, magari ce ne ricorderemo. Della truffa OMICS. Di quella miseria.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Vaccino Ensoli
MessaggioInviato: lunedì 29 agosto 2016, 14:48 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 4 maggio 2015, 22:04
Messaggi: 83
Nessun inganno dura in eterno....Murphy docet... ;)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Vaccino Ensoli
MessaggioInviato: mercoledì 23 novembre 2016, 16:04 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 4 maggio 2015, 22:04
Messaggi: 83
E va bene mi son detto....nessuna novità da registrare... è giusto scendere di posizione nel forum. E va bene mi son detto.... nessuno cita più il cd "vaccino pontino"... è giusto stendere un velo pietoso.... E non va bene mi son detto.... si parla sempre meno di HIV/AIDS....il calo di attenzione non è giustificato. E non va bene mi son detto ....quando dal fondo di pag. 1 l'argomento vaccino Ensoli è finito a pag.2. Tra qualche giorno si celebrerà la giornata mondiale contro l'AIDS...se Maometto non va alla montagna...vorrà dire che la montagna andrà da Maometto. Cioè... se nessuna nuova arriva dalla fonte attesa ( a parte una scarna produzione scientifica nel 2016 ...non ho trovato nulla di nuovo dopo la pubblicazione dello scorso giugno)...mi sembra giusto "riaccendere" un pò l'interessee così riportare l'argomento al vertice del forum ;) . Vorrei farlo ricordando il testo della direttiva 2001/83/CE del 6 novembre 2001 recante un codice comunitario relativo ai medicinali per uso umano (http://eur-lex.europa.eu/legal-content/ ... 83&from=IT). Al Titolo I ( Definizioni), Art. 1, punto 4) un medicinale immunologico è definito come ogni medicinale costituito da vaccini, tossine, sieri o allergeni e meglio specifica che:
a) i vaccini, tossine o sieri comprendono in particolare: i) gli agenti impiegati allo scopo di provocare un'immunità attiva, quali il vaccino anticolerico, il BCG, il vaccino antipolio, il vaccino antivaioloso;ii) gli agenti impiegati allo scopo di diagnosticare lo stato d'immunità comprendenti tra l'altro la tubercolina e la tubercolina PPD, le tossine utilizzate
per i test di Schick e Dick, la brucellina; iii) gli agenti impiegati allo scopo di provocare l'immunità passiva quali l'antitossina difterica, la globulina antivaiolosa, la globulina antilinfocitica.
b) gli allergeni sono qualsiasi medicinale che ha lo scopo di individuare o indurre una determinata alterazione acquisita nella risposta immunologica ad un agente allergizzante.
Nessuna speranza dunque di far rientrare il prodotto ensoliano nel novero dei prodotti immunologici. :oops:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Vaccino Ensoli
MessaggioInviato: mercoledì 23 novembre 2016, 17:16 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 24 ottobre 2016, 22:10
Messaggi: 262
Quando la Ensoli aveva dato i primi ottimi risultati delle ricerche ... Io ero seduto sul divano di casa e mi dicevo Be dai " se me la prendo così mi faccio un bel punturino e siamo a posto "
Oggi però ... Io la mia parte L ho fatto ... E L Hiv me la sono presa ... Ma la dott Ensoli ... La punturina non me L ha ancora preparata;)))


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Vaccino Ensoli
MessaggioInviato: mercoledì 23 novembre 2016, 20:50 
Non connesso

Iscritto il: martedì 7 luglio 2009, 10:48
Messaggi: 5632
Soletto80 ha scritto:
Quando la Ensoli aveva dato i primi ottimi risultati delle ricerche ... Io ero seduto sul divano di casa e mi dicevo Be dai " se me la prendo così mi faccio un bel punturino e siamo a posto "
Oggi però ... Io la mia parte L ho fatto ... E L Hiv me la sono presa ... Ma la dott Ensoli ... La punturina non me L ha ancora preparata;)))

E chissà quante persone hanno creduto ai proclami della dr Ensoli degli anni passati, hanno abbassato la guardia e si sono infettate ...
Capisci quindi il senso del messaggio di Celebrity oggi pomeriggio. Né lui, né gli amministratori di questo forum, né io siamo disposti a lasciare che un velo pietoso cali sull'immane quantità di menzogne del vaccino pontino.


celebrity83 ha scritto:
Tra qualche giorno si celebrerà la giornata mondiale contro l'AIDS...se Maometto non va alla montagna...vorrà dire che la montagna andrà da Maometto. Cioè... se nessuna nuova arriva dalla fonte attesa ( a parte una scarna produzione scientifica nel 2016 ...non ho trovato nulla di nuovo dopo la pubblicazione dello scorso giugno)...mi sembra giusto "riaccendere" un pò l'interessee così riportare l'argomento al vertice del forum ;) . Vorrei farlo ricordando il testo della direttiva 2001/83/CE del 6 novembre 2001 recante un codice comunitario relativo ai medicinali per uso umano (http://eur-lex.europa.eu/legal-content/ ... 83&from=IT). Al Titolo I ( Definizioni), Art. 1, punto 4) un medicinale immunologico è definito come ogni medicinale costituito da vaccini, tossine, sieri o allergeni e meglio specifica che:
a) i vaccini, tossine o sieri comprendono in particolare: i) gli agenti impiegati allo scopo di provocare un'immunità attiva, quali il vaccino anticolerico, il BCG, il vaccino antipolio, il vaccino antivaioloso;ii) gli agenti impiegati allo scopo di diagnosticare lo stato d'immunità comprendenti tra l'altro la tubercolina e la tubercolina PPD, le tossine utilizzate
per i test di Schick e Dick, la brucellina; iii) gli agenti impiegati allo scopo di provocare l'immunità passiva quali l'antitossina difterica, la globulina antivaiolosa, la globulina antilinfocitica.
b) gli allergeni sono qualsiasi medicinale che ha lo scopo di individuare o indurre una determinata alterazione acquisita nella risposta immunologica ad un agente allergizzante.
Nessuna speranza dunque di far rientrare il prodotto ensoliano nel novero dei prodotti immunologici. :oops:

Proprio in questi giorni, stavo iniziando a pensare a come mantenere viva la tradizione di commemorare insieme alla dr Ensoli il I dicembre. Ero un po' in crisi, perché - come ricordi - non ha pubblicato di recente alcun articolo degno di tanta ricorrenza, né ultimamente mi è capitato di leggere sue autorevoli dichiarazioni sui danni della ART e i benefici del ritardare l'ingresso in terapia.
Ti sono dunque molto grata per aver trovato il modo di festeggiare ancora una volta insieme a lei il World AIDS Day. :mrgreen:

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Vaccino Ensoli
MessaggioInviato: giovedì 24 novembre 2016, 12:34 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 4 maggio 2015, 22:04
Messaggi: 83
Cita:
Ti sono dunque molto grata per aver trovato il modo di festeggiare ancora una volta insieme a lei il World AIDS Day. :mrgreen:
Nessun merito particolare Dora... solo un mero tentativo di dare qualche corretta informazione... quella che reputo necessaria per far chiarezza non solo su questo "non vaccino"... ma in generale sull'ampio dibattito relativo a vaccini/vaccinazioni... I meccanismi come quelli innescati dal "vaccino pontino" non fanno altro che confondere... creare false aspettative... provocare dunque sconcerto e danni sempre maggiori alla comunità. Allora "ti regalo" un altro pezzetto di informazione. Nelle diverse direttive europee...nelle linee guida dell'EMA (European Medicines Agency) ... non esiste alcuna definizione "legale" di "vaccino terapeutico". L'unico dibattito è relativo alla possibilità di applicare tale terminologia ai "cancer vaccines"... ma la storia qui è ben diversa... ;)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Vaccino Ensoli
MessaggioInviato: giovedì 24 novembre 2016, 14:58 
Non connesso

Iscritto il: martedì 7 luglio 2009, 10:48
Messaggi: 5632
celebrity83 ha scritto:
I meccanismi come quelli innescati dal "vaccino pontino" non fanno altro che confondere... creare false aspettative... provocare dunque sconcerto e danni sempre maggiori alla comunità. Allora "ti regalo" un altro pezzetto di informazione. Nelle diverse direttive europee...nelle linee guida dell'EMA (European Medicines Agency) ... non esiste alcuna definizione "legale" di "vaccino terapeutico". L'unico dibattito è relativo alla possibilità di applicare tale terminologia ai "cancer vaccines"... ma la storia qui è ben diversa... ;)

Sì, questo è uno degli argomenti chiave usati da Agnoletto contro il vaccino Tat (o "vaccino" Tat, se preferisci). E ne capisco l'intento pedagogico, capisco e condivido la preoccupazione che l'uso ambiguo fatto dalla retorica ensoliana del termine "vaccino" possa trarre in inganno tante persone, convincendole che si stia parlando di un vero e proprio vaccino preventivo.
Quanto all'assenza di definizione legale di "vaccino" usato in senso terapeutico, invece, sono un po' perplessa, perché mi pare più una questione di nomi, che di sostanza. Credo perderà ogni senso nel momento in cui avremo una molecola, un preparato, un farmaco (chiamalo come vuoi) che, grazie alla propria azione di stimolo della funzione immune, riesca a contribuire a un controllo della viremia di HIV in assenza di ART.
Non vorremo chiamarlo vaccino per evitare le ambiguità insite nella parola? Benissimo, avremo comunque qualcosa che interviene a qualche livello dell'immunità in funzione immunomodulante. Quando ci sarà, dargli un nome credo sarà l'ultimo dei problemi.
E che quella cosa molto difficilmente possa essere l'anti-Tat della dr Ensoli dovrebbero ormai averlo capito tutti, forse ci sta arrivando - per quanto denunci ancora qualche difficoltà a parlare onestamente - perfino uno degli attivisti di PLUS che difendevano la ricerca della Ensoli-Anticristo al punto da trasformarsi in squadristi.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Vaccino Ensoli
MessaggioInviato: venerdì 25 novembre 2016, 13:01 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 4 maggio 2015, 22:04
Messaggi: 83
Cita:
Quanto all'assenza di definizione legale di "vaccino" usato in senso terapeutico, invece, sono un po' perplessa, perché mi pare più una questione di nomi, che di sostanza
.
Ti chiedo scusa Dora... ma mi sembra che proprio la mancanza di chiarezza "legale" abbia consentito alla dottoressa Ensoli di identificare il suo prodotto come vaccino. Non è dunque solo una questione formale...ma sostanziale.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 631 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 58, 59, 60, 61, 62, 63, 64  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Yahoo [Bot] e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010