HIVforum.info

HIV e AIDS INFO e aiuto sulla sieropositività: si discute di HIV e AIDS, dei problemi della sieropositività, di farmaci e ricerca scientifica.
               
                   Facebook                   Twitter                
            
Oggi è sabato 22 settembre 2018, 11:39

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 68 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 7  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mercoledì 27 luglio 2016, 7:30 
Non connesso

Iscritto il: domenica 27 marzo 2016, 18:13
Messaggi: 1194
Grande Paese Israele!


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lunedì 1 agosto 2016, 14:36 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: lunedì 4 febbraio 2008, 23:59
Messaggi: 2649
Località: In your wildest dreams
Ci sono delle novità?


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lunedì 1 agosto 2016, 17:00 
Non connesso

Iscritto il: martedì 7 luglio 2009, 10:48
Messaggi: 6320
stealthy ha scritto:
Ci sono delle novità?


NON ERA UNO SCHERZO

Direi che la novità principale è il fatto che Philippe Diaz ha confermato a Anna Merlan di Jezebel che la lettera che ha mandato a Fiona non era uno scherzo: punti di vista diversi dal nostro sono assolutamente benvenuti (e come no!). Rispettiamo completamente il diritto di Mrs O’Leary di esercitare la libertà di parola (certo, certo, si vede!) - però ... però ... uno sforzo deliberato di interferire con la distribuzione del film è per noi - il distributore - inaccettabile e verrà perseguito.

Eccoli in azione - come si diceva - i sostenitori della libertà a senso unico.

Immagine


Dorit Reiss analizza il secondo intervento di Diaz in un altro articolo su Skeptical Raptor e dice che no, non ci sono gli estremi per fare causa, perché Fiona ha tutto il diritto di non volere che il film sia diffuso in UK e Irlanda, non c'è nulla di illegale nel fatto che un privato cittadino chieda a teatri privati di non mostrare un film o chieda alle autorità di agire contro questo film, se ritiene che serva a diffondere qualcosa di illegale. E questo continuerebbe ad essere legittimo anche qualora il privato cittadino si sbagliasse.

D'altra parte Fiona, non è la sola ad avere criticato Vaxxed. È però la sola ad essere stata formalmente diffidata dal farlo.

L'altra novità - che tanto inaspettata non è - è che l'agnello sacrificale non ha nessuna intenzione di farsi immolare e sta scrivendo e parlando a destra e a manca così che sia chiaro a tutti che non ha paura, anche se non avrebbe i soldi per pagarsi un'eventuale causa.

Ma Ken White si è spontaneamente offerto di darle una mano, quindi la questione di trovare avvocati che la difendano pro bono credo non si porrà, qualora alla causa si dovesse malauguratamente arrivare.

Immagine

Eppure, più seguo questa storia, più sono convinta che l'opposizione di Fiona alla distribuzione del film sia soltanto il pretesto per attaccarla.

Credo che ci sia molto altro in gioco e infatti stiamo vedendo diversi piccoli tentativi di delegittimarla, che partono dall'Irlanda e dall'Australia, ma non dagli Stati Uniti, e che sono sicuramente collegabili agli antivaccinisti legati a Wakefield, ma con Vaxxed non hanno nulla a che fare.

Spero che l'arrivo sulla scena di Popehat e la molta solidarietà che Fiona sta ricevendo da parte di attivisti e scienziati (anche giornalisti: la nostra Sylvie Coyaud ha scritto un bel post nell'OcaSapiens proprio l'altro ieri) siano sufficienti a fermare i bulli di Wakefield, dando loro la certezza che, se continueranno, perderanno molto denaro (l'onore no, quello l'hanno perduto da un pezzo).
Ma se così non sarà, se il denaro non sarà ciò che preme loro di più e si arriverà a una causa, sono convinta che gli argomenti che verranno portati contro di lei saranno anche altri.

Data l'estrema complessità del contesto - sul quale credo sia prematuro dare dettagli - non condivido dunque la spavalderia di Dorit Reiss, né i toni irridenti con cui si fa beffe dell'ingenuità legale di Diaz. È un ingenuità soltanto apparente, meglio saperlo e non dimenticarselo. I picciotti non hanno per nulla voglia di scherzare.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: domenica 25 settembre 2016, 8:21 
Non connesso

Iscritto il: martedì 7 luglio 2009, 10:48
Messaggi: 6320
Immagine


VAXXED ARRIVA IN ITALIA. GLI ATTIVISTI PRO-SCIENCE SONO PRONTI?


Preceduto dalla vendita di magliette a 20 dollari l'una,

Immagine

da un giro per l'Italia durante l'estate a far fotografare le magliette sotto monumenti e in località turistiche,

Immagine

e da una raccolta fondi via PayPal, da metà ottobre Vaxxed, l'infame nocumentary di Andrew Wakefraud Wakefield, sarà nei cinema italiani.

Immagine

Lo attendevano trepidanti gli antivaxxer.
Lo annunciano gioiosi i praise singer, da David Gramiccioli, l'intervistatore sdraiato di negazionisti, a Gioia Locati, la Celia Farber de noantri, che, da quando si è scelta come consulente infettivologo il decano dei negazionisti italiani dell'HIV/AIDS Fabio Franchi, a scrivere contro i vaccini si sente in una botte di ferro.
Lo accompagnano i facili slogan, che tanta presa hanno sui genitori antivaccini

Immagine

e l'infaticabile opera di propaganda di uno dei produttori associati del film, Francesca Alesse.

Immagine


L'arrivo di Vaxxed nel nostro Paese potrebbe essere un bel banco di prova per valutare la serietà dell'impegno contro truffe mediche e ciarlatani promesso dalla Federazione degli Ordini dei Medici e dal presidente dell'Istituto Superiore di Sanità.
Che i vaccini non causino autismo, che siano la nostra unica difesa contro infezioni potenzialmente gravissime e che gli antivaccinisti debbano essere contrastati è un mantra che le nostre istituzioni sanitarie continuano a ripetere, quindi non dovrebbe sfuggire loro il pericolo rappresentato da Vaxxed. La storia di documentari come House of Numbers ci insegna come i disastri causati da questo genere di propaganda possano essere peggiori di qualsiasi articolo, post o sito internet: girano ovunque, sono ripresi, diffusi e citati ovunque, veicolano messaggi menzogneri attraverso immagini ed emozioni con una forza che le parole scritte difficilmente riescono a raggiungere.

Andrew Wakefield ha annunciato la sua presenza in Italia e, almeno a giudicare dal delirio di accuse di sostenere il "terrorismo domestico" rivolte in questi giorni a chi ha contrastato la premiere australiana - ora ritrattata - del suo film al CLIFF (Castlemaine Local and International Film Festival), sembra particolarmente incattivito:



Incattivito al punto di auto-denunciare ingenuamente i metodi usati da lui stesso e dai suoi sodali contro chi cerca di ostacolarli.

Sappiamo anche che il distributore del film non si è fatto scrupoli a rivolgere volgarissime minacce di ritorsioni legali contro una attivista che gli era parsa una preda facile. E sappiamo che Wakefield, il suo entourage e i gruppi antivaxxer hanno una certa consuetudine a usare urla, provocazioni e intimidazioni contro chiunque sbarri loro il cammino.

Forse è il caso che gli attivisti pro-science comincino ad affilare le armi.




Prima sommessa proposta di Dora: più che aizzare i cani in Rete, serve impedire che Wakefield e soci trovino cinema disposti a proiettare il film. È per questo che si dovrebbero muovere le autorità sanitarie, con il loro peso istituzionale.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: domenica 25 settembre 2016, 15:29 
Non connesso

Iscritto il: martedì 7 luglio 2009, 10:48
Messaggi: 6320
Immagine


ROMA, 29 OTTOBRE: IL RADUNO DEGLI ANTIVAXX

Forse con l'intento di commemorare il martedì nero che segnò il crollo della borsa valori il 29 ottobre 1929, il 29 ottobre prossimo, a Roma, promossa da Colors Radio (David Gramiccioli) e dal cosiddetto comitato “29 OTTOBRE” (in cui spicca COMILVA, una delle associazioni partner della promozione del tour italiano di Vaxxed), si svolgerà la I Giornata Nazionale contro l'Obbligatorietà Vaccinale.

Con la moderazione di David Gramiccioli, l'introduzione di Giorgio Tremante a rappresentanza dei "Danneggiati da Vaccinazioni in Italia", la presenza di autorità politiche e religiose e rappresentanti della stampa, interverranno medici (o ex-) e portavoce delle associazioni antivacciniste.
Conferma Gramiccioli che Massimo Mazzucco sarà fra gli ospiti.

Insieme ai dottori Claudio Colombo, Gabriella Lesmo, Dario Miedico, Massimo Montinari e Gerardo Rossi, la guest star sarà lui, sì, proprio lui:

Immagine




Seconda sommessa proposta di Dora: non c'è proprio alcun modo di far dichiarare Wakefield *persona non grata* e sbatterlo lontano con un bel foglio di via?


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: domenica 25 settembre 2016, 17:45 
Non connesso

Iscritto il: domenica 26 ottobre 2014, 15:42
Messaggi: 6049
Io sono davvero senza parole...
Spero che l'ordine dei medici inizi proprio da loro per la loro campagna contro i ciarlatani, quantomeno se vogliono apparire davvero intenzionati a portarla avanti

_________________
CIAO GIOIE


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: domenica 25 settembre 2016, 18:39 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: lunedì 26 novembre 2007, 0:07
Messaggi: 5382
Blast ha scritto:
Spero che l'ordine dei medici inizi proprio da loro per la loro campagna contro i ciarlatani, quantomeno se vogliono apparire davvero intenzionati a portarla avanti

ecco, l'ideale sarebbe sospendere in anticipo dall'ordine chiunque abbia dato la sua disponibilità a partecipare a quell'incontro, deinde radiare dall'ordine chiunque si presenti al convegno nonostante la sospensione...


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: domenica 25 settembre 2016, 18:44 
Non connesso

Iscritto il: domenica 26 ottobre 2014, 15:42
Messaggi: 6049
Ma come gruppo HIVforum avete già segnalato la cosa su qualche profilo social o tramite email all'ordine dei medici?

_________________
CIAO GIOIE


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: domenica 25 settembre 2016, 18:49 
Non connesso

Iscritto il: martedì 7 luglio 2009, 10:48
Messaggi: 6320
Blast ha scritto:
Ma come gruppo HIVforum avete già segnalato la cosa su qualche profilo social o tramite email all'ordine dei medici?

No, ho anche aspettato a postare il link sulla pagina Facebook del forum. Ho solo segnalato la cosa dall'Oca Sapiens, perché avevo iniziato a parlarne lì. Vorrei avere le idee più chiare e ho iniziato a lavorarci solo in questi giorni, dopo aver letto il post della Locati.
Ci si muove in un ambiente isterico e dalla minaccia facile, meglio muoversi bene.
Comunque sia, certo i medici che partecipano a quell'incontro sono scandalosi, ma a me preoccupa molto di più il film.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lunedì 26 settembre 2016, 7:35 
Non connesso

Iscritto il: martedì 7 luglio 2009, 10:48
Messaggi: 6320
Esistono diversi gruppi Facebook come quello italiano. Si chiamano "Bring Vaxxed to ..." e ciascuno inserisce il nome del suo Paese.
Bring Vaxxed to Canada ha avuto notizia dell'annullamento della premiere in Australia e postato la sua irritazione:

Immagine

Nel giro di un'ora questa foto è stata condivisa da un italiano molto attivo nel gruppo che vuole portare Vaxxed da noi con il commento "Vaxxed censurato dalle autorità australiane...".

Dato che questa gente è molto, molto arrabbiata

Immagine

così arrabbiata da considerare la situazione in cui vivono i loro figli un crimine contro l'umanità (da far impallidire la rabbia dei genitori di Stamina)

Immagine

e da ritenere la proiezione di Vaxxed un'occasione storica per scoprire la portata degli inganni e dei crimini che si stanno commettendo a carico dei nostri bambini...



... io mi chiedo se chi guida le nostre istituzioni sanitarie e cinguetta, cinguetta a tutto spiano, abbia la minima idea di che cosa li aspetti se proveranno a fermare le proiezioni di Vaxxed. Sempre supponendo che sappiano che cosa è Vaxxed e che capiscano perché deve essere contrastato, naturalmente ...


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 68 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 7  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010